Stazioni totali Ruide RCS finalmente disponibili nella versione “Ultra Plumb” da fine marzo

Stazioni totali Ruide RCS finalmente disponibili nella versione “Ultra Plumb” da fine marzo

Ruide è orgogliosa di annunciare  che da fine marzo 2020 le stazioni totali RCS saranno finalmente disponibili nella versione “Ultra Plumb”.

Si tratta di un innovativo piombo laser che oltre a facilitare il centramento del punto di stazione, mediante un piccolo distanziometro laser integrato, misura in automatico l’altezza strumentale con precisione millimetrica.

Questa innovativa e pratica funzione introdotta da RUIDE su uno dei suoi modelli di Stazione Totale più venduti dell’intera gamma, sembra proprio soddisfare uno dei desideri più diffusi tra i topografi.

Quante volte i fornitori di stazioni totali si sono sentiti chiedere dall’acquirente di una nuova stazione totale: “misura da sè l’altezza strumentale?”.

Domanda non così banale, viste tutte le caratteristiche innovative di cui erano state dotate le stazioni totali moderne; ma fino ad oggi si è quasi sempre stati costretti a fare ricorso al classico flessometro posto accanto all’alidada, con tutte le imprecisioni che ne conseguono, soprattutto su un terreno non in piano.

Non è proprio sempre andata così.

Questa dissertazione riporterà certamente alla memoria dei conoscitori ed appassionati di topografia, una storia d’eccellenza di cui forse oggi si è un po’ persa la traccia.

Nel lontano 1819 Jacob Kern (1790-1897) fondó ad Aarau in Svizzera, la Mechanische Werkstätte, produttrice di strumenti di precisione per il disegno e dalla quale, mezzo secolo più più tardi suo figlio Emil Kern (1857-1934), iniziò la produzione di quelli che molti ritengono essere stati gli strumenti topografici più belli di tutti i tempi.

Nel 1885 infatti, la prestigiosa azienda di strumenti di precisione per il disegno tecnico, prese il nome di Kern & Co e si trasformò nell’azienda di strumenti per topografia, geodesia ed astronomia, che tutti i cultori della materia non possono dimenticare.

E’ inevitabile provare una nota nostalgica per la storia d’eccellenza di un’azienda, che nel 1988 venne fusa con Wild Leitz e solo tre anni più tardi, nel 1991, chiuse definitivamente i battenti, dopo oltre 170 anni di storia.

Tra le innovazioni più significative ed apprezzate di questa meravigliosa manifattura, si ricorda il treppiede centrante Kern, dotato di un ingegnoso sistema composto da una testa calottata, con innesto dello strumento a baionetta ed un sottostante bastone telescopico graduato (asportabile per un’eventuale ultima verifica con il piombo ottico), che permetteva di effettuare una precisa e rapida messa in stazione del teodolite e di avere l’immediato riscontro dell’altezza strumentale.

È curioso per AEMME Surveying (anche se ai tempi non si chiamava così), avere iniziato la propria attività nel 1987 con la Kern ed i suoi gloriosi treppiedi centranti ed essere oggi l’importatore di RUIDE, con le sue Stazioni Totali “ Ultra Plumb”. Qualità e innovazione di ieri e di oggi.

 

Spread the love