senseFly – eBee

Caratteristiche principali

  • autonomia di volo: 45 min

  • copertura radio: 3 Km

  • resistenza al vento: 45 Km/h

  • atterraggio: lineare 

  • peso al decollo 700g

  • apertura alare 96 cm

  • camera da 18MP RGB, NIR, RE

  • camera termica LWIR (opt)

  • camera multispettrale (opt)

  • Velocità di crociera 40-90km/h

  • Massima copertura in un solo volo 12km2

  • Foto oblique 0 to -50°

  • Software incluso per pianificazione e simulazione volo

Il Drone professionale per rilievi aereofotogrammetrici

eBee è il primo drone ad aver ottenuto la classificazione di inoffensività da ENAC.

Completamente autonomo e facile da usare è l’ideale per catturare immagini aeree ad alta risoluzione da trasformare poi in ortofoto e modelli 3D.

Automatico al 100%:

  • creazione del piano di volo
  • lancio manuale
  • volo
  • acquisizione immagini
  • atterraggio in autonomia

eBee SenseFly, progettato e prodotto in Svizzera da un’azienda spin-off dell’università di Losanna ora appartenente al gruppo Parrot, è un drone professionale ad ala fissa destinato al rilievo aerofotogrammetrico ed ai rilievi cartografici avanzati.

Grazie al piano di volo autogestito tramite definizione dei Waypoint, all’autonomia di volo di 50 minuti ed alla capacità di coprire di 12km2 per missione di volo, eBee amplia notevolmente la capacità di rilievo rispetto ai suoi predecessori.

Con eBee è possibile eseguire atterraggi lineari, scattare fotografie oblique: tutte le immagini catturate con eBee dispongono di dati GPS e IMU e quindi sono subito utilizzabili per l’elaborazione fotogrammetrica con APS per l’estrazione di DSM, DTM, curve di livello e ortofoto con mosaicatura.

Grazie alla sua camera fotografica da 18MP eBee è in grado di scattare fotografie con una risoluzione a terra fino a 3cm/pixel.

Grazie alla sua struttura ultra leggera eBee pesa solo 700g, il che riduce al minimo l’energia di un suo eventuale impatto. La struttura scomponibile permette di trasportare il drone in un case di ridotte dimensioni.